IL PROFILO DI PIERGABRIELE ANDREOLI: Ingegnere, vive a Bologna, ma da quasi 20 anni il suo riferimento professionale è Modena. Da Dicembre 2016 è anche Direttore della Fondazione Democenter Sipe.

Piergabriele Andreoli

14/06/1971

Ingegnere, vive a Bologna, ma da quasi 20 anni il suo riferimento professionale è Modena, dove dal 1999 lavora presso l’Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile (AESS), prima come Responsabile Tecnico e Progettista, dal 2010 come Vicedirettore e dal 2013 come Direttore. Da Dicembre 2016 è anche Direttore della Fondazione Democenter Sipe.

Vanta numerose consulenze in materia di sicurezza dei luoghi di lavoro presso diverse Aziende. Progettista, direttore dei lavori e consulente in ambito di installazione di impianti ad energie rinnovabili. Esperto nella gestione dell’iter procedurale per accedere ai finanziamenti ed incentivi concessi per l’utilizzo delle fonti rinnovabili nella produzione di energia elettrica e termica. Soggetto accreditato come Certificatore Energetico per i diversi sistemi regionali sul territorio nazionale; Esperto di Gestione Energia (EGE) civile ed industriale, certificato TUV SUD.

Tra i casi seguiti in ambito privato: Energy Manager del Gruppo SGM Distribuzione – Marco Polo Shop (70 punti vendita sul territorio nazionale); “Commissioning Agent” nel processo di certificazione LEED della Torre Unipol di Bologna con GBC USA e per la piastra commerciale e per l’albergo del complesso di via Larga a Bologna con GBC Italia; Certificatore Energetico per conto di CB Richard Ellis sul territorio Italiano per immobili di proprietà di Unicredit Leasing SPA, UBI Leasing SPA, S.I.A.E., Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Milano, Nokia Siemens Networks SPA; Health and Safety Manager Gruppo Axa Assicurazioni S.p.A. e Centurion Immobiliare S.p.A.; Energy Manager del Gruppo UNIEURO (180 punti vendita sul territorio nazionale); Auditor Energetico per le sedi Italiane di State Street Bank, Bank of America e Credit Suisse.

E in ambito pubblico, come vice o poi come direttore di AESS: progetto per l’installazione di impianti fotovoltaici presso strutture del Comune di Modena, della Provincia di Modena, il Comune di Sassuolo, Formigine , Geovest SPA e gli Enti Parco dell’Alto Appennino Modenese e dei Sassi di Roccamalatina e in numerosi altri comuni del territorio modenese e bolognese; Impianto fotovoltaico ad alta valenza architettonica della Fiera di Modena; Progetto per la realizzazione di impianti a biomassa legnosa per i comuni di Vignola, Lama Mocogno e Castello d’Argile; Energy Manager del Comune di Modena (2010); Progetto per la realizzazione di interventi relativi al miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici e di adeguamento normativo negli impianti della illuminazione pubblica (110.000 punti luce) sul territorio regionale dell’Emilia Romagna mediante Energy Performance Contract; auditor e certificatore energetico per l’individuazione di interventi migliorativi e di gestione degli impianti termici e delle strutture edilizie di Comuni, Enti e strutture pubbliche.

A questo si aggiungono i numerosi progetti europei seguiti, tra i quali il progetto ELENA Modena finanziato dalla Banca Europea degli Investimenti (BEI) che ha generato 30 milioni di euro di investimenti da parte di ESCo sul territorio della provincia di Modena, il progetto Marte per la riqualificazione energetica di 5 strutture ospedaliere della Regione Marche e il progetto LEMON per la riqualificazione di 622 unità abitative di ACER Reggio Emilia e Parma.

 

 

Menu