THE GEAR DAY. Il 5 MAGGIO, NELL’AUDITORIUM “GIORGIO FINI” DI VIA BELLINZONA A MODENA.

Una piattaforma integrata per la progettazione e la produzione avanzata di riduttori industriali, è questa l’estrema sintesi degli obiettivi del progetto MetAGEAR, finanziato dalla Regione Emilia-Romagna con fondi europei e sviluppato in questi mesi dal laboratorio INTERMECH del Tecnopolo di Modena, dal laboratorio MECHLAV del Tecnopolo di Ferrara, dalla Fondazione Democenter e da due imprese, la Bonfiglioli Riduttori e la SIR soluzioni industriali robotizzate.

Si tratta di un settore di grande interesse per i territori di Modena e Ferrara, ed è in questo quadro che le modalità di lavoro e i primi risultati ottenuti dal progetto di ricerca saranno al centro del Gear Day 2017, previsto per il 5 maggio, dalle 9 alle 17, presso l’Auditorium “Giorgio Fini” di via Bellinzona a Modena.

Lo scopo della giornata, è offrire una panoramica sulle innovazioni introdotte dal progetto MetAGEAR, compresa la realizzazione di un’isola robotizzata capace di progettare, simulare, ottimizzare e assemblare ingranaggi.

Sono previsti anche gli interventi del Prof. Robert G. Parker – Virginia Polytechnic Institute, e del Prof. Stephanos Theodossiades – Loughborough University. Presenteranno le più recenti linee di ricerca sulle trasmissioni a ingranaggi

Programma completo: The gear day

Per questioni organizzative è richiesta l’iscrizione all’indirizzo metagearproject@gmail.com

Info:  www.metagear.it

 

Menu