In partenza il Modulo 2. Architetture circuitali per l’oleodinamica, servosistemi e sistemi di sterzatura, dell’Executive Master in Oleodinamica

Il modulo, rivolto a progettisti di applicazioni circuitali, di componentistica oleodinamica e di sistemi (macchine mobili, impianti).

Fornisce le basi per comprendere i sistemi oleodinamici complessi, consentendo quindi:

di approfondire il funzionamento dei circuiti

di acquisire gli strumenti per la progettazione del controllo delle attuazioni e per la conversione efficiente dell’energia.

 

Dopo aver introdotto i concetti di base, si approfondiscono le principali architetture di controllo per le applicazioni del mondo mobile.

Il fine è quello di fornire conoscenze e competenze sulle più recenti innovazioni tecnologiche:

Centro Aperto, Positive/Negative Control, Load Sensing, Load Sensing Antisaturazione, Load Sensing Elettronico, Independent Metering.

 

Periodo di svolgimento: 25 settembre, 2, 16, 23, 30 ottobre 2019

Per saperne di più

Menu