Modena Smart Life | Webinar 25/09 | Piattaforme digitali per una cultura più democratica, partecipata e condivisa

Il Centro DHMoRe di ricerca sulle Digital Humanities dell’Università di Modena e Reggio Emilia

I processi di digitalizzazione rappresentano una grande opportunità per ripensare il patrimonio culturale e renderlo più accessibile: grazie a tecnologie di metadatazione il patrimonio culturale può infatti essere digitalizzato e messo a disposizione del pubblico anche in modalità open access. Nel corso dell’iniziativa verranno presentati i progetti sviluppati da DHMoRe, il Centro di ricerca sulle Digital Humanities dell’Università di Modena e Reggio Emilia che sviluppa soluzioni per la dematerializzazione delle opere con l’obiettivo di migliorare i processi di valorizzazione e di fruizione della cultura.

L’iniziativa è realizzata nell’ambito di Modena Smart Life, il festival della cultura digitale di Modena, in collaborazione con Fondazione Democenter.

Evento gratuito. Registrazione obbligatoria al seguente link: https://bit.ly/DHMoRe-MSL250921


INTERVENTI:

Il Centro Interdipartimentale di ricerca sulle Digital Humanities DHMoRe
Lorenzo Baraldi, Vice Direttore DHMoRe – Università di Modena e Reggio Emilia

Comunicazione e partecipazione alla scienza nella società della conoscenza
Mauro Mandrioli, Docente, Dipartimento di Scienze della Vita – Università di Modena e Reggio Emilia

Archivi di persona del cinema on line
Nicola Maria Dusi, Docente, Dipartimento di Comunicazione ed Economia – Università di Modena e Reggio Emilia

LOCANDINA

 

Menu