Bando per la preselezione degli interventi imprenditoriali da inserire nel progetto pilota volto allo sviluppo del tessuto imprenditoriale territoriale dell’area del Patto Territoriale dell’Appennino modenese – Provincia di Modena

Il bando si propone di sostenere interventi imprenditoriali da parte di PMI ed enti pubblici da inserire nel progetto pilota per lo sviluppo del tessuto imprenditoriale territoriale dell’area del Patto Territoriale dell’Appennino modenese.

Soggetti beneficiari

Micro, piccole e/o medie imprese:

  • Con almeno tre bilanci approvati
  • Con un’unità produttiva in uno dei comuni dell’Appennino modenese (elenco completo nella scheda sintetica)
  • Con un Ateco primario rientrante tra quelli ammissibili

Progetti ammissibili

Gli interventi imprenditoriali del progetto pilota devono essere coerenti e funzionali ai seguenti ambiti tematici:

  • Competitività del sistema produttivo, in relazione alle potenzialità di sviluppo economico dell’area interessata, relativamente al sistema produttivo Agroalimentare.
  • Valorizzazione delle risorse naturali, culturali e del turismo sostenibile, relativamente al settore Turistico, comprese le attività turistico-culturali finalizzate alla valorizzazione e alla fruizione del patrimonio culturale, ambientale e paesaggistico, nonché le attività volte al miglioramento dei servizi per la ricettività e l’accoglienza, compresa la ristorazione.

Sono ammissibili gli interventi imprenditoriali che prevedono la realizzazione dei seguenti progetti:

  1. progetti di investimento
  2. progetti di innovazione
  3. progetti di investimento nel settore della produzione agricola primaria
  4. progetti di investimento nel settore della trasformazione e della commercializzazione di prodotti agricoli

I progetti dovranno essere avviati successivamente alla presentazione della domanda di agevolazione e dovranno concludersi entro 48 mesi dalla data del provvedimento di assegnazione dei contributi.

Agevolazione
Contributo a fondo perduto fino ad un massimo del 50% dei costi ammissibili e per un importo massimo pari a 200.000 €, a seconda della tipologia di intervento.

Presentazione delle domande
Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 12:00 del 29 novembre 2021 e fino alle ore 12:00 del 6 dicembre 2021 e saranno esaminate in ordine cronologico di presentazione, fino all’esaurimento delle risorse disponibili.

Scarica la scheda del bando

Per ulteriori informazioni contattare:
Dott.ssa Giovanna Di Donato
Tel. 059 2058142    –    Cell 339 5001395
E-mail g.didonato@fondazionedemocenter.it

Menu